“Marte, il selvaggio guerriero”

Marte è il quarto pianeta del Sistema Solare in ordine di distanza dal Sole, risulta visibile a occhio nudo ed è l’ultimo dei pianeti di tipo terrestre dopo Mercurio, Venere e la Terra. Conosciuto pure col nome di “Pianeta Rosso“, per via del suo caratteristico colore causato dall’enorme quantità di ossido di ferro che lo…

“Vulcano, l’indomabile Fabbro”

Vulcano è un ipotetico pianeta del nostro Sistema Solare, collocato presumibilmente in un’orbita interna a quella di Mercurio, menzionato per la prima volta dal matematico Urbain Le Verrier nel 1859 per spiegare delle anomalie del moto dello stesso Mercurio, rispetto alle previsioni correlate dalla Legge di Gravitazione Universale di Isaac Newton. All’epoca furono condotte numerose…

“Venere, la Dèa della Bellezza”

A una distanza media di 0,72 UA dal Sole incontriamo Venere, il secondo pianeta del Sistema Solare, la cui orbita, quasi pressoché circolare (che lo porta a compiere una rivoluzione in 224,7 giorni) è la più vicina a quella terrestre. Sovente visibile spesso al tramonto e all’alba, appare sempre molto luminoso e con un piccolo…

“Mercurio, il Messaggero degli Dèi”

Mercurio è il primo pianeta del Sistema Solare in ordine di distanza dalla nostra Stella ed è pure il più piccolo in dimensioni, tanto che il suo aspetto ricorda molto quello della Luna. Si ritiene si sia formato per accrezione dal materiale sospeso nel disco protoplanetario, il quale ha dato origine, 5 miliardi di anni…

“Gli Archetipi Planetari e Divini” [2]

«Possiamo chiederci: da dove provengono le forze che fanno crescere e poi appassire le piante dopo che hanno prodotto il seme per il successivo ciclo delle stagioni? Da un punto di vista materialistico si può rispondere che l’aumento della luce e del calore, andando verso l’estate, fa crescere le piante, e la loro diminuzione in…

“Gli Archetipi Planetari e Divini” [1]

«Ti avverto, chiunque tu sia.O tu che desideri sondare gli arcani della Natura,se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchinon potrai trovarlo nemmeno fuori.Se ignori le meraviglie della tua casa,come pretendi di trovare altre meraviglie?In te si trova occulto il Tesoro degli Dèi.O Uomo, conosci te stessoe conoscerai l’Universo e gli Dèi.»(Iscrizione…

“I Pilastri del Cielo e della Terra”

PIANETA BABILONESE SABEO LATINO FRANCESE TEDESCO INGLESE Sole Samas Samas Sol Dominus Sole Sole Luna Sin Sin Luna Luna Luna Luna Mercurio Nabu Nabu Mercurius Mercurius Wotan Woden Venere Istar Beltis Venus Venus Freia Frigg Marte Nergal Nergal Mars Mars Zivis Zio Giove Marduk Bel Juppiter Juppiter Thor Thor Saturno Ninib Cronos Saturnus Saturn Saturn…

“Il Sole, la nostra Stella Madre”

Il Sistema Solare è il “Sistema Planetario” costituito da una varietà di “Corpi Celesti” mantenuti in orbita dalla forza di gravità del Sole. E’ formato da “Otto Pianeti”, dai rispettivi satelliti naturali, da “Cinque Pianeti Nani” e da miliardi di corpi minori; quest’ultima categoria comprende gli Asteroidi, le Comete, i Meteoroidi e la Polvere Interplanetaria….

“La Meccanica Celeste e le sue funzioni”

Vi è una branca, tra le Scienze Astronomiche, quella della Meccanica Celeste o della Meccanica Classica che studia il “Movimento dei Corpi Celesti“, in particolare: Pianeti, Satelliti Naturali e Artificiali, Asteroidi, Comete, etc. Essa cerca di studiare la stabilità del Sistema Solare, sovente attraverso tecniche matematiche, note col nome di “Teoria delle Perturbazioni“, oppure attraverso…

“L’Osservazione Astrologica nei secoli”

[“Le Sette Sfere Celesti osservate da Dante e Beatrice nel Paradiso” di Giovanni di Paolo, 1440] Nell’Antico Oriente Il primo sistema organizzato di studi astro-logici/nomici fu quello babilonese, il quale sorse attorno al II millennio a.C., nonostante una forma ancor più primitiva possa essere sorta tra i sumeri durante il Periodo di Uruk nel III…

“L’Origine dello studio degli Astri”

«L’Astrologia è uno dei più grandiosi tentativi che mai siano stati osati dallo spirito umano per fornire una rappresentazione simbolica globale del Mondo.» (Ernst Cassirer) L’Osservazione Astronomica o Astronomia Osservativa è la prevalente attività di osservazione del Cielo e gli Oggetti Celesti presenti nello Spazio Cosmico, effettuata sia a livello amatoriale o professionale, con o…

“Il Sistema Solare e la sua lunga formazione”

Nel momento in cui il Signore strinse un’alleanza con Abramo, gli disse: “Guarda in alto e conta le Stelle.” Un’affermazione poetica quanto provocatoria, perché l’Umanità, – sia prima di Abramo e dopo di lui -, ha sempre guardato in alto, chiedendosi se vi sono altri “Esseri” come lei da qualche parte in quello Spazio così infinito, magari su altri pianeti adatti…